IT Service: assistenza tecnica in laboratorio e a domicilio per privati ed aziende su personal computer e periferiche

Nota! Il nostro sito fa uso di cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

A norma di legge ti informiamo che continuando a navigare ne accetti l'uso. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIE POLICY (aggiornata al 02/06/2015)

La presente Cookie Policy ha lo scopo di illustrare i tipi e le categorie di cookie, le finalità e le modalità di utilizzo dei cookie da parte di IT Service di Vito Lattanzi (“IT Service”), titolare del trattamento, con sede in Genova, via della Fassa n° 4/r, nonché di fornire indicazioni agli utenti circa le azioni per rifiutare o eliminare i cookie presenti sul sito itservicenet.it. 

La presente Cookie Policy costituisce parte integrante dell’Informativa privacy di cui al sito di IT Service. L’utente potrà esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del d.lgs. 196/03, scrivendo all’indirizzo info@itservicenet.it, mentre per modificare le impostazioni sui cookie potrà procedere seguendo le indicazioni presenti in questa Cookie Policy. 

L’utente può esprimere il proprio consenso all’utilizzo dei cookie proseguendo la navigazione sul sito, ovvero compiendo un’azione di scorrimento, cliccando su uno dei link interni delle pagine del sito, oppure cliccando sul tasto “x” dell’informativa breve visibile (in basso a destra) ad ogni primo accesso sul sito, come previsto dal provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali (n. 229 dell'8 maggio 2014)

Che cosa sono i cookie?

I cookie sono costituiti da porzioni di codice (file informatici o dati parziali) inviate da un server al browser Internet dell’utente, da detto browser memorizzati automaticamente sul computer dell’utente e rinviati automaticamente al server ad ogni occorrenza o successivo accesso al sito. Solitamente un cookie contiene il nome del sito internet dal quale il cookie stesso proviene, la durata vitale del cookie (ovvero per quanto tempo rimarrà sul dispositivo dell’utente) ed un valore, che di regola è un numero unico generato in modo casuale. Ad ogni visita successiva i cookie sono rinviati al sito web che li ha originati (cookie di prime parti) o a un altro sito che li riconosce (cookie di terze parti). I cookie sono utili perché consentono a un sito web di riconoscere il dispositivo dell’utente e hanno diverse finalità come, per esempio, consentire di navigare efficientemente tra le pagine, ricordare il sito preferiti e, in generale, migliorare l'esperienza di navigazione. Contribuiscono anche a garantire che i contenuti pubblicitari visualizzati online siano più mirati ad un utente e ai suoi interessi. 

Se l’utente decide di disabilitare i cookie, ciò potrebbe influenzare e/o limitare la sua esperienza di navigazione all’interno del sito, per esempio potrebbe non essere in grado di visitare determinate sezioni di un sito o potrebbe non ricevere informazioni personalizzate quando visita il sito.

Come funzionano e come si eliminano i cookie?

Le modalità di funzionamento nonché le opzioni per limitare o bloccare i cookie, possono essere regolate modificando le impostazioni del proprio browser internet. La maggioranza dei browser internet sono inizialmente impostati per accettare i cookie in modo automatico, l’utente può tuttavia modificare queste impostazioni per bloccare i cookie o per essere avvertito ogniqualvolta dei cookie vengano inviati al suo dispositivo. Esistono diversi modi per gestire i cookie, a tal fine occorre fare riferimento al manuale di istruzioni o alla schermata di aiuto del proprio browser per verificare come regolare o modificare le impostazioni dello stesso. L’utente è abilitato, infatti, a modificare la configurazione predefinita e disabilitare i cookie (cioè bloccarli in via definitiva), impostando il livello di protezione più elevato. 

Qui sotto il percorso da seguire per gestire i cookie dai seguenti browser: 

Explorer: 
http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies 
Safari: 
http://support.apple.com/kb/PH11913 
Chrome: 
https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it-IT&hlrm=fr&hlrm=en 
Firefox: 
http://support.mozilla.org/it-IT/kb/enable-and-disable-cookies-website-preferences 

Se l’utente usa dispositivi diversi tra loro per visualizzare e accedere al sito (per esempio, computer, smartphone, tablet, ecc.), deve assicurarsi che ciascun browser su ciascun dispositivo sia regolato per riflettere le proprie preferenze relative ai cookie. Per eliminare i cookie dal browser Internet del proprio smartphone/tablet è necessario fare riferimento al manuale d’uso del dispositivo.

Quali tipologie e categorie di cookie utilizza IT Service e per quali finalità?

I Siti utilizzano diverse tipologie di cookie ognuna delle quali ha una specifica funzione. IT Service utilizza i cookie per rendere l’uso del sito più semplice e per meglio adattare il sito agli interessi e ai bisogni degli utenti. I cookie possono essere usati anche per velocizzare le future esperienze e le attività degli utenti sul sito. Inoltre, IT Service utilizza i cookie per compilare statistiche anonime aggregate che consentono di capire come gli utenti utilizzano il sito e per migliorare la struttura e i contenuti del sito stessi. 

Di seguito un elenco esplicativo. 

Cookie tecnici 

I cookie “tecnici” sono essenziali per il corretto funzionamento del sito e consentono agli utenti di navigare sul sito e di sfruttarne le caratteristiche (ad esempio consentono la memorizzazione di azioni precedenti o permettono di salvare la sessione dell’utente e/o di svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento del sito). 

A questa categoria appartengono anche i cookie “analitici” che aiutano IT Service a capire come gli utenti interagiscono con il sito fornendo informazioni relative all’ultima pagina visitata, il numero di sezioni e pagine visitate, al tempo trascorso sul sito e ad ogni vicenda sia emersa nel corso della navigazione, come ad esempio un messaggio di errore, e aiutano a comprendere ogni difficoltà che l’utente incontra nell’utilizzo del sito. Queste informazioni potrebbero essere associate a dettagli dell’utente quali indirizzo IP, dominio o browser; tuttavia, vengono analizzate insieme a informazioni di altri utenti in modo da non identificare un determinato utente rispetto all’altro. Questi cookie vengono raccolti e aggregati in forma anonima e consentono a IT Service di migliorare la resa del sito. 

Infine, i cookie di “funzionalità” permettono al sito di ricordare le scelte dell’utente (per esempio il nome utente) per fornire a quest’ultimo una navigazione più personalizzata ed ottimizzata. I cookie funzionali non sono indispensabili al funzionamento del sito, ma ne migliorano la qualità e l'esperienza di navigazione. Se non si accettano questi cookie, la resa e la funzionalità del sito potrebbero risultare inferiori e l’accesso ai contenuti del sito potrebbe risultare limitato. 

Cookie di profilazione 

I cookie di “targeting” o di “profilazione” sono utilizzati per presentare contenuti più adatti all’utente e ai suoi interessi. Possono essere utilizzati per visualizzare pubblicità mirate, per pubblicare inserzioni pubblicitarie personalizzate in base agli interessi dell’utente o per limitare il numero di volte che l’utente visualizza una pubblicità. Inoltre, aiutano a misurare l’efficacia delle campagne pubblicitarie sul sito; IT Service NON FA USO di questi cookie. 

I cookie di “condivisione” (o di social network) sono necessari per permettere all’utente di interagire con il sito attraverso il proprio account social e servono, ad esempio, per esprimere un apprezzamento e per condividerlo con i relativi contatti social. 

Il sito di IT Service utilizza, anche in combinazione tra di loro, cookie:

  • di “sessione” che vengono memorizzati sul computer dell’utente per mere esigenze tecnico-funzionali, per la trasmissione di identificativi di sessione necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito; essi si cancellano al termine della “sessione” (da cui il nome) con la chiusura del browser;
  • “persistenti” che rimangono memorizzati sul disco rigido del computer fino alla loro scadenza o cancellazione da parte degli utenti. Tramite i cookie persistenti gli utenti che accedono al sito (o eventuali altri utenti che impiegano il medesimo computer) vengono automaticamente riconosciuti a ogni visita.

Cookie di terza parte

Quando un utente utilizza il sito, è possibile che vengano memorizzati alcuni cookie non controllati da IT Service. Questo accade, per esempio, se l’utente visita una pagina che contiene contenuti di un sito web di terzi. Di conseguenza, l’utente riceverà cookie da questi servizi di terze parti. Sui cookie di terza parte IT Service non ha il controllo delle informazioni fornite dal cookie e non ha accesso a tali dati. Queste informazioni sono controllate totalmente dalle società terze secondo quanto descritto nelle rispettive privacy policy. 

La tabella che segue riporta i cookie di terza parte presenti sul sito IT Service. Questi ultimi ricadono sotto la diretta ed esclusiva responsabilità del gestore terzo e sono suddivisi nelle seguenti macro-categorie:

  • Analitici: sono i cookie utilizzati per raccogliere e analizzare informazioni statistiche sugli accessi/le visite al sito web. In alcuni casi, associati ad altre informazioni quali le credenziali inserite per l’accesso ad aree riservate (il proprio indirizzo di posta elettronica e la password), nel nostro sito questi cookie non vengono utilizzati per profilare l’utente.
  • Widgets. Rientrano in questa categoria tutti quei componenti grafici di una interfaccia utente di un programma, che ha lo scopo di facilitare l'utente nell'interazione con il programma stesso (a titolo esemplificativo sono widgets i cookie di Facebook, Google+, Twitter).

Se l’utente non desidera ricevere cookie di terze parti sul proprio dispositivo potrà, attraverso i link di seguito riportati, accedere alle informative e ai moduli di consenso di dette terze parti ed escluderne il ricevimento. 

Questi cookie non vengono controllati direttamente dal Siti, pertanto, per revocare il consenso è necessario fare riferimento ai siti internet delle terze parti oppure fare riferimento al sito
www.youronlinechoices.com/it/ per ottenere informazioni su come poter eliminare o gestire i cookie in base al browser utilizzato e per gestire le preferenze sui cookie di profilazione di terza parte.

Cookie

Utilizzo primario

Profilazione

Link

Facebook

Widgets

si

https://www.facebook.com/help/cookies/?ref=sitefooter

Google

Widgets/Analitico

si

https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

Twitter Button

Widgets

si

https://twitter.com/settings/security

  • IT Service - soluzioni informatiche. Assistenza computer, riparazione personal computer, assistenza tecnica pc per genova e provincia.
  • IT Service - soluzioni informatiche. Assistenza computer, riparazione personal computer, assistenza tecnica pc per genova e provincia.
  • IT Service - soluzioni informatiche. Assistenza computer, riparazione personal computer, assistenza tecnica pc per genova e provincia.
  • IT Service - soluzioni informatiche. Assistenza computer, riparazione personal computer, assistenza tecnica pc per genova e provincia.
  • IT Service - soluzioni informatiche. Assistenza computer, riparazione personal computer, assistenza tecnica pc per genova e provincia.
  • IT Service - soluzioni informatiche. Assistenza computer, riparazione personal computer, assistenza tecnica pc per genova e provincia.
  • IT Service - soluzioni informatiche. Assistenza computer, riparazione personal computer, assistenza tecnica pc per genova e provincia.
  • IT Service - soluzioni informatiche. Assistenza computer, riparazione personal computer, assistenza tecnica pc per genova e provincia.
  • IT Service - soluzioni informatiche. Assistenza computer, riparazione personal computer, assistenza tecnica pc per genova e provincia.
  • IT Service - soluzioni informatiche. Assistenza computer, riparazione personal computer, assistenza tecnica pc per genova e provincia.

IT Service - Assistenza PC e Mac a Domicilio, preventivi gratuiti

SEO e motori di ricerca: prima pagina o morte!

Piccola guida al SEO e ai motori di ricerca

 

 

Una parola sta entrando prepotentemente a far parte del nostro dizionario, ormai la sentiamo pronunciare sempre piú spesso, anche dai profani del web e sembra essere diventata una delle piccole ossessioni del ventunesimo secolo, no, non sto parlando di Ruzzle, ma del SEO: mai sentito nominare? Se appartieni alla cerchia dei più smaliziati del web sono certo di si, in un caso o nell'altro se hai un sito web e vuoi uscirne vivo questi consigli fanno al caso tuo.

 

Ecco a te una bussola per orientarti nel mare magnum dei motori di ricerca: piccola guida al SEO e alle sue molteplici insidie.

 

 

 

Il prepotente acronimo significa letteralmente "Search Engine Optimization", ovvero ottimizzazione per i motori di ricerca, ma... cosa significa realmente ottimizzare un sito per i motori di ricerca?
Fior di libri sono stati scritti sull'argomento e nessuno di loro è mai riuscito a trattarlo in maniera davvero esaustiva. Ovviamente non é mia pretesa riuscire in un semplice articolo, laddove autori ben piú blasonati di me si sono cimentati con alterne fortune. L'unico, piú modesto, proposito é quello di portare a conoscenza di te che hai un sito web i concetti basilari, necessari a potersi orientare in questa giungla intricata.

Tutti vorremmo che come per incanto, il nostro sito fosse sempre il primo risultato della prima pagina a comparire quando un utente digita su Google, Bing o Yahoo una delle nostre keywords preferite.

Peccato che spesso Google, Bing e Yahoo non siano d'accordo. Ma perchè? Cosa si frappone tra noi è il successo del nostro sito? La risposta è semplice e complessa al contempo: un algoritmo. Ma come fa questo algoritmo ad influenzare così profondamente la nostra vita quotidiana? Come lavora, come si comporta? Presto detto: quando uno dei tuoi utenti digita le parole che gli interessano in un motore di ricerca, questo le confronta con un elenco, un database di siti creato in precedenza, quindi genera una pagina (detta SERP, Search Engine Result Page) con una lista dei risultati, espressi sotto forma di indirizzi web con una breve anteprima di ciascuno di loro. Quello che davvero ci interessa però è l'ordine secondo il quale viene redatta questa lista: perchè un sito prima di un altro nell'elenco? Ti sembrerá assurdo, ma la colpa è di un... "ragno". La bestiola in questione, detta spider è un programmino, spedito in giro dal motore di ricerca che altro non fa se non andare a passeggio sul web tutto il giorno, tutti i giorni ed esaminare tutti i siti che trova sulla sua strada. Quando trova un sito che parla ad esempio di motociclette Yamaha (lo ammetto, ho scelto questo esempio perchè sono di parte), per prima cosa ignora le non stop words, ovvero le parole di scarsa rilevanza che fanno parte della nostra grammatica, come ad esempio le preposizioni, gli articoli, i verbi ausiliari e così via. Quello che resta è un concentrato di parole significative che lo spider invia al suo motore di ricerca. Nel nostro esempio, quindi, il motore riceverá dallo spider un elenco fatto di parole come motocicletta, motore, ricambi, pneumatici e simili. Il motore si accorgerá quindi che la parola motocicletta ricorre 29 volte, la parola motore 17, ricambi 4, pneumatici 2. Attribuirá in via preliminare quindi una pertinenza maggiore di questa pagina per chi cercherá la keyword "motocicletta" rispetto a chi cercherá la keyword "pneumatici" poichè quest'ultima ricorre meno volte. Ma non finisce qui: il motore attribuirá maggiore rilevanza alle parole che fanno parte del titolo della pagina, a quelle scritte piú in grande, in grassetto, sottolineate eccetera perchè le riterrá più importanti. Si potrebbe pensare che a questo punto scrivere una pagina con la parola motocicletta ripetuta 100 volte e scritta in grassetto, maiuscolo, sottolineato faccia finire automaticamente il sito in prima pagina, ma non è così:

i motori sono furbi e smaliziati ed i loro software diventano ogni giorno più "intelligenti" e si accorgerebbero di ogni trucco in una manciata di millisecondi.

Non si bara: i testi devono essere fluidi e ben scritti per dare una buona resa. Effettuata questa operazione il motore passerà quindi a stabilire il "ranking" del tuo sito. Il ranking è la "reputazione" di cui gode il tuo sito sulla rete, ad esempio Google lo calcola con una formula piuttosto complessa ed in parte segreta, di cui questa è la versione "semplificata":

 

 

page rank formula

(Tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera)

ma di cui per nostra... "fortuna" esiste anche una spiegazione grafica:

 

PageRank spiegato e semplificato

Clicca per ingrandire
(Tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera)

 

Non ci hai capito niente? Non preoccuparti, volendola spiegare in parole semplicissime i motori valutano quanto il tuo sito viene considerato dagli altri siti: quanti ospitano un link alle tue pagine? Quanti links in uscita hai tu verso di loro? Anche questi fattori confluiranno nel grande calderone della valutazione finale, assieme ad altri mille dettagli, facendo si che alla fine del processo alla tua pagina venga attribuito un voto che ne determinerà la presenza e la posizione nelle SERP in base ai termini di ricerca degli utenti.
Complicato? Se pensi di si, considera che in questa disamina ho volutamente tralasciato moltissimi altri fattori che i motori considerano di estrema rilevanza come i tags title, i tags description, il tag keyword, i tags H1-H6, gli anchor texts, gli alt tags e mille altri, alcuni dei quali decisamente astrusi come la data di scadenza del dominio, il "keyword stuffing" e chi più ne ha più ne metta. Come vedi il posizionamento é davvero un'arte le cui regole per di più variano continuamente.

Mi permetto di concludere con un consiglio: se davvero intendi cimentarti con l'ottimizzazione sii molto attento nel momento della scelta del consulente. Rammenta che NESSUNO può garantire un determinato tipo di risultati e che

il SEO va seguito nel tempo: non esiste un'ottimizzazione stabile, l'ottimizzazione è sempre relativa alla concorrenza

quindi se sul nostro sito la keyword "motocicletta" è scritta 27 volte e siamo al primo posto della prima pagina oggi, nulla vieta che domani i nostri concorrenti la scrivano 28, 30 o 100 volte, che ottimizzino meglio il loro sito e che noi, lentamente ed inesorabilmente, finiamo dimenticati nel girone dantesco della quarta pagina in meno di un mese.

 

Quindi, se hai la possibilità di fare un investimento continuativo, decisamente remunerativo in termini di immagine del tuo brand, scegli con attenzione ed affidati ad un consulente SEO; diversamente considera l'ipotesi prediligere una campagna SEM (Search Engine Marketing), come ad esempio un più economico PPC (per saperne di più leggi l'articolo "Come funzionano le campagne PPC"): avrai la certezza di risultati garantiti e misurabili. Scegli oculatamente ed avrai la tua soluzione web vincente!

 

Potrebbero interessarti anche gli articoli

L'importanza del Web Marketing per le aziende

Come funzionano le campagne Pay Per Click

Social Media Marketing: ci sei? Sei connesso?

Seguici su:

inside-facebook inside-linkedin inside-twitter

Segnala il nostro sito ai tuoi amici!

Apple sim e gli operatori tremano!

Apple sim e gli operatori tremano!

Apple SIM: la grande novità non annunciata Articolo originale di Giuseppe Tripodi su www.androidworld.it Come probabilmente saprete, giovedì si è...

Facebook: il nuovo regolamento

Facebook: il nuovo regolamento

Articolo di Diletta Parlangeli tratto dalla rivista Wired (http://www.wired.it/) del 1 dicembre 2014Facebook, quello che serve sapere sui nuovi Termini di...

Ci metto la faccia!

Ci metto la faccia!

Il grosso limite dell'informatica è senza dubbio la spersonalizzazione; pensiamo un attimo al rapporto cliente - fornitore (B2C) degli anni...

Come diventare ricchi prevedendo il futuro (del proprio sito)

Come diventare ricchi prevedendo il futuro (del proprio sito)

  Che tu ci creda o meno, puoi sapere in anticipo cosa faranno gli utenti del tuo sito e...

SEO e motori di ricerca: prima pagina o morte!

SEO e motori di ricerca: prima pagina o morte!

    Una parola sta entrando prepotentemente a far parte del nostro dizionario, ormai la sentiamo pronunciare sempre piú...

Come diventare un genio (del web) in una lezione

Come diventare un genio (del web) in una lezione

Il dodo o dronte (Raphus cucullatus, Linnaeus 1758) era un uccello columbiforme della famiglia Columbidae, endemico dell'isola di Mauritius....

Social Media Marketing: ci sei? Sei connesso?

Social Media Marketing: ci sei? Sei connesso?

La tua azienda è su Facebook? No? Peccato! Perchè quella del tuo concorrente c'è, ed è anche su Twitter, Linkedin,...

e commerce: istruzioni per l'uso

e commerce: istruzioni per l'uso

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi è la più grande...

Creare un sito web vincente

Creare un sito web vincente

Pensi che avere un sito web ed attrarre su di esso molti utenti selezionati sia tutto?Sono davvero spiacente di...

Come funzionano le campagne Pay Per Click

Come funzionano le campagne Pay Per Click

Come già spiegato nel precedente articolo dal titolo "L'importanza del web marketing", il semplice fatto di possedere un sito web...

L'importanza del web marketing per le aziende

L'importanza del web marketing per le aziende

Diciamo che hai appena avviato la tua attività o che ne hai una preesistente. Quasi sicuramente farai stampare dei bigliettini...

  • Apple sim e gli operatori tremano!

    Apple sim e gli operatori tremano!

    Sabato, 03 Gennaio 2015 18:35

    Published in Blog

  • Facebook: il nuovo regolamento

    Facebook: il nuovo regolamento

    Martedì, 02 Dicembre 2014 07:01

    Published in Blog

  • Ci metto la faccia!

    Ci metto la faccia!

    Martedì, 23 Aprile 2013 09:10

    Published in Blog

  • Come diventare ricchi prevedendo il futuro (del proprio sito)

    Come diventare ricchi prevedendo il futuro (del proprio sito)

    Domenica, 10 Febbraio 2013 18:09

    Published in Blog

  • SEO e motori di ricerca: prima pagina o morte!

    SEO e motori di ricerca: prima pagina o morte!

    Lunedì, 04 Febbraio 2013 06:21

    Published in Blog

  • Come diventare un genio (del web) in una lezione

    Come diventare un genio (del web) in una lezione

    Giovedì, 31 Gennaio 2013 22:31

    Published in Blog

  • Social Media Marketing: ci sei? Sei connesso?

    Social Media Marketing: ci sei? Sei connesso?

    Martedì, 29 Gennaio 2013 20:42

    Published in Blog

  • e commerce: istruzioni per l'uso

    e commerce: istruzioni per l'uso

    Sabato, 26 Gennaio 2013 13:29

    Published in Blog

  • Creare un sito web vincente

    Creare un sito web vincente

    Martedì, 22 Gennaio 2013 11:25

    Published in Blog

  • Come funzionano le campagne Pay Per Click

    Come funzionano le campagne Pay Per Click

    Lunedì, 21 Gennaio 2013 06:22

    Published in Blog

  • L'importanza del web marketing per le aziende

    L'importanza del web marketing per le aziende

    Domenica, 20 Gennaio 2013 17:44

    Published in Blog